Francesco Scali // About

Chi sono e cosa faccio? Mettetevi comodi che ve lo racconto...

Per campare faccio l'informatico presso una ditta dell'area fiorentina. E questo impegna una fetta consistente del mio tempo. Quello che rimane cerco di dedicarlo alla famiglia,e poi a tre passioni e mezza che cerco di coltivare, con alti e bassi.

La fotografia

Mi ritengo fortunato di esser nato e di vivere da sempre in Toscana, nella zona del chianti (al confine fra il Gallo Nero e il Classico). E non parlo tanto del carattere dei toscani, come lo descriveva Curzio Malaparte. Piuttosto, ho sempre avuto sotto gli occhi la bellezza e l'armonia della campagna, e a pochissimi chilometri la magnificenza (artistica) di Firenze. Mi sono avvicinato alla fotografia soprattutto per riuscire a catturare la bellezza che mi circonda. La passione si è evoluta ed ora cerco di catturare, oltre a panorami e natura, anche momenti e storie. E provo ad esaltare certi aspetti nelle mie foto. Non sono un fotografo professionista né penso che lo sarò mai, ma mi piace cercare (e inquadrare) quel punto di vista particolare che rende speciale una foto paesaggistica. Come mi piace cogliere quell'attimo particolare che racconta una storia. Strada da fare ne ho tanta, ma grazie agli amici del CFFM (il "Circolo Fotografico Fermo Immagine" di Montespertoli, a cui ho aderito) sarà "leggera" da percorrere.

La lettura

Sulla lettura lascio parlare il mio blog ufficiale: amo i romanzi, particolarmente gialli e fantascienza, ma non disprezzo neppure saggi e trattati su scienze applciate. E ogni tanto sconfino nei fumetti e nelle graphic novel. E poi racconto le mie sensazioni e cosa mi è piaciuto o meno. Senza pertendere di essere un critico o un esperto, semplicemente esprimendo quello che mi ha dato quel libro. Ma date un occhiata e vi renderete conto di cosa dico.

I sapori

Cosa intendo per i sapori? La cucina, il cucinare e lo sperimentare ricette. E' una passione un po' saltuaria: a volte c'è, a volte rimane nascosta. Diciamo che è la passione a cui dedico meno tempo. Però ogni tanto, nel sito ufficiale, qualche ricetta la pubblico (e per qualcuna mi faccio aiutare da una amica).

La musica

La musica, di per sé, sarebbe la mia quata passione, ma mi son ritrovato a coltivarla in modo occasionale riuscendo a dedicare poco tempo. Per questo la chiamo la "mezza" passione. Per musica intendo sia l'ascolto (mi fa piacere ascoltare di tutto, anche se preferisco Rock e Blues) sia la "produzione", cioè il suonare una delle mie due chitarre. Anzi, il termine giusto sarebbe "strimpellare", per rispetto verso i musicisti. Ultimamente, poi, il polso sinistro mi da qualche problema e ormai sono mesi che non tocco le chitarre, poverine... Ma è passato un tempo in cui, con i The Owls, amici da sempre, ci trovavamo per suonare, a volte anche inpubblico. Loro continuano a farlo, e quando posso li seguo (e li fotografo). Se vi piace la buona musica e vi capita l'occasione, venite ad ascoltarli!